Nei colli tortonesi, in Piemonte, negli anni ’70 tre amici, Ottavio, Enrico e Cesare, decisero di sfidare la sorte scommettendo sull’allevamento. Nasce così la Valli Unite. Nasce dalla voglia di sovvertire il sistema, quel sistema che costringeva a lasciare la propria terra, lasciarla incolta, senza

BARBERA GAITU’

8,40

Nei colli tortonesi, in Piemonte, negli anni ’70 tre amici, Ottavio, Enrico e Cesare, decisero di sfidare la sorte scommettendo sull’allevamento. Nasce così la Valli Unite. Nasce dalla voglia di sovvertire il sistema, quel sistema che costringeva a lasciare la propria terra, lasciarla incolta, senza

- +

8,40

- +

Informazioni aggiuntive

Cantina

Annata

Abbinamenti

Arrosti di carne – primi di verdure – salumi – formaggi semistagionati

Vitigni

Regione

Piemonte

Gradazione

Agricoltura

Descrizione

Nei colli tortonesi, in Piemonte, negli anni ’70 tre amici, Ottavio, Enrico e Cesare, decisero di sfidare la sorte scommettendo sull’allevamento. Nasce così la Valli Unite. Nasce dalla voglia di sovvertire il sistema, quel sistema che costringeva a lasciare la propria terra, lasciarla incolta, senza cura. È la cura il senso. Della propria alimentazione, del luogo dove si vive, delle proprie idee e delle persone che popolano questa terra. Una storia, un progetto, uno stile di vita basato sulla condivisione in un ambiente ancestrale dove il bosco è ancora dominante. Un ecosistema in armonia con la natura modificato dalla mano umana solo dove strettamente necessario. Valli Unite è 100 ettari di terra condotta con il metodo biologico dal 1981. Gestita con il metodo cooperativo cerca di applicare un’economia alternativa per un mondo migliore. Oggi la cooperativa è un nucleo di 30 persone che vive di agricoltura ove l’allevamento e la viticoltura sono i settori trainanti, affiancati dalla produzione di cereali da mangime e per alimentazione umana (grano, farro ed orzo) trasformati in farine, dall’apicoltura e vendita di miele e dalla produzione di salumi con carni suine e la vendita di carne bovine di razza piemontese. Un’azienda contadina multifunzionale e moderna, dove i saperi antichi si mischiano con le tecniche innovative. Da anni l’economia ruota intorno alla cascina grazie allo spaccio, per la vendita diretta, e all’attività agrituristica costituita dal ristorante con cibi della tradizione e da tre mini appartamenti che permettono di vivere il clima cooperativo. Un agri-campeggio completa l’ospitalità. La Barbera Gaitù ben rappresenta questa comunità un vino generoso, franco, sincero senza fronzoli. Con la sua sferzante acidità è il compagno ideale di una buona cena tra amici.

Experiences around wine

Reset Password