La famiglia Leonardo è totalmente insita nel meraviglioso territorio dell’Irpinia, il centro nevralgico da cui parte la produzione atta a diventare quel grande vino che è il Taurasi.
Taurasi è un borgo molto grazioso, molto piccolo, eppure porta con sé il retaggio culturale dell’Aglianico di cui la

AGLIANICO

12,60

La famiglia Leonardo è totalmente insita nel meraviglioso territorio dell’Irpinia, il centro nevralgico da cui parte la produzione atta a diventare quel grande vino che è il Taurasi.
Taurasi è un borgo molto grazioso, molto piccolo, eppure porta con sé il retaggio culturale dell’Aglianico di cui la

- +

12,60

- +

Informazioni aggiuntive

Cantina

Abbinamenti

Carne rossa in umido – Arrosti di carne – formaggi stagionati

Vitigni

Regione

Campania

Gradazione

Agricoltura

Descrizione

La famiglia Leonardo è totalmente insita nel meraviglioso territorio dell’Irpinia, il centro nevralgico da cui parte la produzione atta a diventare quel grande vino che è il Taurasi.
Taurasi è un borgo molto grazioso, molto piccolo, eppure porta con sé il retaggio culturale dell’Aglianico di cui la famiglia Leonardo ne è un cultore e un custode importante.
Sono persone erudite, dedite alla storia e alla ricerca. Il loro essere profondamente affascinati dalle origini, li ha portati in qualche modo a prendersi cura del loro territorio attraverso la ricerca e il recupero di antiche vigne a piede franco, rivalutando varietà autoctone come Il Greco Musc’ e preservando anche l’aspetto architettonico del vigneto irpino.
I vini a base Aglianico, ed in particolar modo il Taurasi, sono vini che vanno ad accompagnare inverni freddi, sono vini di potenza, di grande complessità e struttura, in cui l’animo del vitigno si esprime attraverso le note balsamiche che lo caratterizzano.
L’aglianico profuma di liquirizia ma anche di mirto e spezie, come il pepe nero, e frutta matura.
Quando è giovane è irruento, caparbio, aggressivo, un’aggressività che solo il lento scorrere del tempo può domare.
Nel loro Aglianico base ritroviamo tutta la tensione nervosa della giovinezza ma che racchiude in sé l’essenza di una grandezza in divenire.
Fermenta in acciaio, dove rimane ad affinare con una parte della massa, il restante affina in botti di rovere da 5hl.

Experiences around wine

Reset Password