NOBILE DI MONTEPULCIANO

23,70


Cantina: AVIGNONESI

Avignonesi prende il nome dalla famiglia fondatrice della tenuta ed ha subito un emozionante viaggio sin dalla sua fondazione. Acquisita da Virginie Saverys nel 2009, Avignonesi è cresciuta di dimensioni e allo stesso tempo è diventata leader nella viticoltura biodinamica in Italia. Grazie al rispetto di Virginie per l’ecosistema, il suo staff e il consumatore finale, la cantina ha iniziato a produrre vini biologici che sono legati alle loro origini. Seguendo il migliore approccio biodinamico, i vini ricevono un intervento minimo in cantina. Il vino Nobile rappresenta la storia della Toscana nel mondo del vino. I riferimenti storici si perdono nella notte dei tempi e celebre è il poemetto di Francesco de Redi che già nel 1685 recita “Montepulciano d’ogni vino è Re”. Quello di Avignonesi non tradisce le origini, prodotto con il Sangiovese proveniente da differenti lotti di proprietà, viene vinificato separatamente, al fine di preservare al massimo la loro diversità espressiva e poterla combinare al meglio nel taglio finale.
Il suo colore rosso rubino luminoso, i sentori di frutta rossa e scura, unitamente a delicati toni floreali annuncia un vino figlio di territorio, di complessità autentica ed eloquente, specchio fedele di un luogo incantevole. Non a caso oggi Avignonesi rappresenta uno dei più autorevoli e storici interpreti di questa tipologia.

- +

Informazioni aggiuntive

Cantina

Annata

Abbinamenti

Carne rossa in umido – Arrosti di carne – cacciagione – formaggi stagionati

Vitigni

Regione

Toscana

Gradazione

Agricoltura

Experiences around wine

Reset Password